Arte e moda per la fashion week milanese

303

Written by:

Martedì 19 febbraio, in occasione dell’avvio della settimana della moda milanese (inverno 2019), Lorenzo Marini ha presentato “Fashion Type”, presso la Fabbrica del Vapore, la grande sede espositiva del Comune di Milano, dove l’artista ha in corso la  personale “Alphatype (in cartello dal 15 febbraio al 3 marzo).

Si tratta di un lavoro pittorico che, per materiali e realizzazione, evoca un vestito, nella logica della contaminatio, visione molto cara a Marini e di grande attualità nella contemporary art.

Con Alphatype, l’artista padovano (ma milanese d’adozione, noto anche come uno dei più apprezzati art director italiani) ha fatto un ulteriore passo avanti nella Type Art, il movimento da lui lanciato nel 2016 e teorizzato nel “Manifesto per la liberazione delle lettere”, che poneva l’attenzione sull’estetica dei segni grafici.  Marini infatti, è arrivato a creare cinque nuovi alfabeti, rielaborando cinque modelli di lettere (ad esempio, cinque a) . Le lettere, nella mostra della Fabbrica del Vapore, vengono riunite in quadri, che non seguono l’ordine tradizionale, dalla a alla zeta, bensì sequenze dettate dall’ispirazione artistica, dalla creatività, dell’emozione dell’autore.

E, in una logica di mixed media, vengono unite più tecniche. Quelle tipiche dell’arte moltiplicata, gli interventi pittorici e di disegno, il collage e l’applicazione materica. Delle 10 opere esposte, tre erano già state presentate a Los Angeles, mentre le altre 7 sono un’anteprima mondiale.

Condividi:

Last modified: 22 febbraio 2019

Comments are closed.