Edison, più energia nella gestione dei documenti

114

Written by:

Edison è tra le principali società di energia in Italia con attività che includono approvvigionamento, produzione e vendita di energia elettrica e gas, servizi energetici ed ambientali. Innovazione e sostenibilità sono due valori con cui l’azienda guarda al futuro e che ha ritrovato in Ricoh, partner scelto per migliorare i processi di stampa.

«Oltre che verso i nostri clienti, l’innovazione in Edison è rivolta anche a dipendenti e collaboratori introducendo soluzioni sempre nuove per semplificare le attività, migliorare l’efficienza e ridurre gli sprechi», commenta Emilio Palomba, Category Manager di Edison, «l’innovazione è il principio alla base di un progetto che ha interessato le attività di stampa e la gestione dei documenti».

Continua Mirko Garofalo, Buyer del Procurement Department di Edison: «Ricoh  ha analizzato le tecnologie di stampa in utilizzo nelle oltre 60 sedi Edison distribuite su tutto il territorio nazionale. Con il nuovo progetto abbiamo ottimizzato e razionalizzato l’ambiente di stampa, passando da 900 a 400 dispositivi». Tra i principali vantaggi della nuova infrastruttura tecnologica vi sono, da un lato, la riduzione dell’impatto ambientale e dei costi e, dall’altro, una maggiore efficienza nei processi. Questo anche grazie a funzionalità integrate direttamente nei multifunzione che migliorano le attività di scansione e i workflow.

 

I servizi di assistenza tecnica sono fondamentali affinché i sistemi di stampa siano sempre disponibili agli utenti. Ricoh è in grado di soddisfare le esigenze dei suoi clienti mediante una rete di assistenza tecnica distribuita capillarmente sul territorio. Oltre ad operare con livelli di servizio molto rigorosi, Ricoh offre grande flessibilità adeguando l’assistenza alle policy di sicurezza per l’accesso alle centrali e ai siti produttivi del cliente.

La collaborazione tra Edison e Ricoh proseguirà in futuro anche in merito al mobile printing per consentire agli utenti di inviare in stampa documenti direttamente da dispositivi mobili.

Condividi:

Last modified: 13 gennaio 2019

Comments are closed.