Gala’di beneficenza all’hotel Parigi, Milano

188

Enrica GoverniWritten by:

Feminin pluriel italia associazione internazionale femminile di professioniste impegnate anche nel sociale presenta il Galà di Beneficenza “n piedi signori! a favore di associazioni contro la violenza di genere.

Il board di Feminin Pluriel Italia nella sua presidente Diana Palomba assieme alle Vice Presidenti Katia Da Ros ed Elena Giordano, la Tesoriera Carmen Padula e la Segretaria Generale Annalisa Rossi, attende gli ospiti la sera di venerdì 26 ottobre prossimo a Palazzo Parigi Hotel & Gran Spa Milano, raffinato hotel nel cuore meneghino, per un evento di raccolta fondi che vede partecipi altre associazioni con i loro rappresentanti: Paula Zanetti, Fondatrice della Fondazione P.U.P.I Onlus, Carla Caiazzo, Presidente dell’ Associazione Io Rido Ancora, John Muiruri, Direttore di Action for Children in Conflict e, per il Progetto Be.st, Francesca Mangano, Consigliera Fondazione Punto.sud. L’evento gode del patrocinio del Comune di Milano, con la sua Delegata alle Pari Opportunità di Genere Daria Colombo.

Ospiti d’onore saranno Sarah Varetto, Direttore di Sky TG24, l’attrice Elisabetta Pellini e Andrea Castrignano, interior designer e noto volto televisivo.

“Questa serata è una delle più importanti iniziative che stiamo mettendo in atto” afferma Diana Palomba, Presidente di Feminin Pluriel Italia “per sensibilizzare su temi importanti come il riconoscimento dei giusti diritti e raccogliere consensi e fondi per portare avanti la nostra attività di vicinanza e sostegno dei più deboli e agli enti e associazione impegnati sul campo”.

Ad accogliere gli invitati, un aperitivo cui farà seguito la cena placé, durante la quale si terrà una lotteria con premi di firme e brand prestigiosi, e l’esposizione di due opere messe a disposizione degli artisti Natalie Vassil e Paolo Albertelli. Sono disponibili ancora posti liberi per la cena.

 “Satinka” è l’opera pittorica (cm. 130×98) di Natalie Vassil, il cui titolo significa “magical dancer” perché, come dice l’artista, “Una danza può essere paragonata ad una piccola scintilla di luce che salta progressivamente da triangolo a triangolo (nella tela), per portarlo dall’oscurità a una luce che avvolge tutto”. Ed è protagonista di un’operazione speciale a tutta bellezza: sarà infatti riprodotta, seguita poi da opere di altri artisti nel corso del 2019, sulle confezioni regalo di una linea cosmetica in serie limitata con i prodotti top di Skin Care del brand Staminalis dell’azienda italiana Glass Onion. L’Azienda, in accordo con Feminin Pluriel, ha fortemente voluto questo progetto di responsabilità sociale denominato staminalis renaissance, per riaccendere la luce negli occhi di tutte le donne che hanno subito abusi e violenze di qualsiasi genere.  Nella filosofia del brand staminalis, “la bellezza fa bene”, un concetto che va declinato nei molteplici aspetti della vita quotidiana: la concretezza di un’idea del piacere da vedere, da toccare e che genera benessere totale. Ma nulla è più isolato di una bellezza senza anima, di un’anima rubata.

Il 50% del ricavato della vendita di queste confezioni regalo Staminalis Renaissance sarà devoluto dall’Azienda a progetti sociali in sostegno delle donne vittime di qualsiasi genere di abuso.

 

L’artista Albertelli a sua volta propone l’opera “Parole al vento”, traduzione in scultura del testo “Cronache di sottomissione” portato in scena da Valeria Golino con le attrici Jasmine Trinca e Alba Rohrwacher, che, nato da una ricerca tratta direttamente dalle denunce di donne maltrattate, ne mantiene il linguaggio semplice e duro, comprensibile ed emozionante. Le parole sono in metallo a taglio su sfondi di paesaggi e materiali provenienti dalla terra. Uno stimolo a non limitarsi alle belle parole, ma ad agire concretamente.

Dello stesso avviso anche Andrea Castrignano che dichiara «Sono molto onorato di prendere parte a questa serata.

“Desideriamo ringraziare Palazzo Parigi Hotel & Grand Spa Milano per consentirci di organizzare nei suoi elegantissimi spazi questo evento dandogli così una connotazione esclusiva, perché In Piedi Signori!  rappresenta il debutto di Feminin Pluriel Italia a Milano” aggiunge Katia Da Ros, Vice Presidente di Feminin Pluriel Italia.“Un grazie speciale ai Main Sponsor Albacore Wealth Management, Clifford Chance e Reds Studio Legale Associato; agli sponsor tecnici Cantine Lupo e Principi di Porcia Vini; al supporto di Cafid – Coordinamento Associazioni Femminili Imprenditrici e Dirigenti, Fondazione Pianote. Con il patrocinio del Comune di Milano

 

 

 

Condividi:

Last modified: 18 ottobre 2018

Comments are closed.