Un Premio per il franchising

66

Written by:

Parte la prima edizione di “Italian Franchising Award”, premio lanciato da Assofranchising, l’Associazione italiana del Franchising, per incoronare le migliori insegne del settore che operano in Italia. Saranno 10 i premi che una giuria di esperti assegnerà ai migliori franchisor italiani il 26 ottobre a Milano, dopo un’attenta valutazione delle candidature ricevute direttamente dalle aziende che concorreranno per aggiudicarsi il primo posto in una delle seguenti categorie:

SVILUPPO FRANCHISING: i tre finalisti saranno i franchisor che hanno aperto il maggior numero di punti vendita in franchising tra il primo gennaio e il 31 agosto 2018;

START-UP FRANCHISING: dietro una grande azienda c’è sempre una grande idea. Ma quale sarà la più innovativa sviluppata in franchising dalle aziende nate dal 2015 in poi?

RECRUITING FRANCHISEE: scegliere il franchisee giusto non è semplice e trovarlo è spesso altrettanto difficile. La giuria di esperti valuterà le campagne di ricerca dei nuovi franchisee messe in campo nel 2018.

FORMAZIONE E ASSISTENZA AL FRANCHISEE: franchisor e franchisee hanno un obiettivo comune: crescere insieme! La formazione iniziale e l’assistenza continuativa agli affiliati sono must imprescindibili del franchising;

CUSTOMER CARE: non sono sufficienti solo un buon prodotto o servizio per soddisfare il cliente finale. Il consumatore oggi chiede e ha diritto a molte attenzioni e per questo la giuria sceglierà il miglior servizio clienti;

INNOVAZIONE TECNOLOGICA: il negozio del futuro è oggi! Sempre più aziende rinnovano i punti vendita rendendoli più accattivanti grazie alle novità del mondo della tecnologia;

MARKETING E COMUNICAZIONE: quale sarà la migliore campagna del 2018?

BEST IN SHOW: IL PIÙ BELLO DEL SALONE: in occasione del Salone Franchising Milano, di cui Assofranchising è Franchising Association Partner, la giuria valuterà il miglior stand tra gli espositori franchisor;

PREMIO DELLA GIURIA

BEST OF ALL: i presenti alla serata eleggeranno il vincitore assoluto tra tutti i franchisor premiati.

 

L’Italian Franchising Award, ideato e promosso da Assofranchising, rappresenta un concept nuovo ed esclusivo, diverso dagli altri premi di categoria sia per la scelta delle insegne, sia per la partecipazione e la fruibilità gratuita del premio, un ulteriore segnale di autorevolezza e di merito.

Possono concorrere al premio non solo le insegne socie di Assofranchising, ma tutte le insegne franchisor che operano in Italia.

La serata di premiazione si terrà presso Palazzo Giureconsulti in occasione del Salone Franchising Milano.

 

Spiega Italo Bussoli, Presidente di Assofranchising: «Abbiamo voluto essere una voce fuori dal coro creando un Premio diverso, istituzionale e autorevole, riconoscendo anche la dinamicità e la diversità del mondo del franchising, un settore in grado di favorire l’incontro di grandi aziende affermate con giovani imprenditori emergenti. Come Associazione ci occupiamo di tutelare gli interessi di tutte le insegne e degli affiliati che operano nel nostro paese. Per questo motivo al premio potranno partecipare tutte le aziende che fanno franchising e non unicamente i Soci».

 

Il 2017 è stato l’anno da record per il settore. Come emerge dal Rapporto Assofranchising 2018, il giro d’affari in Italia vale 24,545 miliardi di euro con un +2,6% rispetto al 2016. In crescita anche i punti vendita, +1,9% rispetto all’anno precedente, e gli addetti occupati che nel franchising trovano terreno fertile segnando un +2,0%. A livello regionale, la Lombardia si conferma l’area in cui sono presenti più insegne (256), seguita dal Lazio (104) e dalla Campania (89).

Anche il primo semestre 2018 sembra confermare questo trend di crescita. L’Italia rappresenta un paese dal potenziale molto alto essendo, al momento, il franchising in Italia solo il 7% del mercato del commercio al dettaglio. Le prospettive di espansione, dunque, sono davvero interessanti.

Condividi:

Last modified: 7 ottobre 2018

Comments are closed.